L'insegnamento di Storia della Biologia mira ad analizzare, dal punto di vista storico, biografico e filosofico, la nascita e gli sviluppi di alcuni concetti fondamentali della biologia: il concetto di specie, l'idea di evoluzione, il concetto di gene, ecc.. Particolare attenzione verrà rivolta: 1) al dibattito sulla generazione spontanea (Redi, Needham, Buffon, Maupertuis, Spallanzani, Pasteur, ecc.), 2) alla disputa tra preformisti (ovisti e animalculisti) ed epigenisti nell'epoca dei Lumi, 3) a Maupertuis, pioniere della genetica e dell'evoluzionismo, 4) al ruolo giocato del viaggio extraeuropeo nella comprensione del vivente e del diverso (La Condamine, A. von Humboldt, Beccari, Modigliani, ecc.), e 5) alla scoperta dei meccanismi dell'evoluzione biologica (in particolare Buffon, Lamarck, Darwin, Wallace, Mendel).