Il corso richiede una buona conoscenza delle tappe dello sviluppo psicologico, nei diversi aspetti: cognitivo, sociale, affettivo-emotivo, della memoria, etc. E' inoltre necessaria la conoscenza dei principali approcci allo studio dello sviluppo, in particolare di quelli innatista e costruttivista. I metodi di studio in psicologia dello sviluppo costituiscono una conoscenza di base indispensabile.

L'obiettivo √® quello di fornire allo studente le conoscenze relative allo sviluppo linguistico e ai rapporti con le altre funzioni psichiche nei bambini con sviluppo tipico e atipico (sindromi genetiche, deficit sensoriali, ritardi e disturbi evolutivi), e agli strumenti per la valutazione del linguaggio.
Il corso si propone di fornire una conoscenza approfondita delle problematiche teoriche e metodologiche relative allo studio dell'acquisizione del linguaggio nelle sue diverse componenti discutendone i modelli e analizzandone le principali tappe di sviluppo sia tipico che atipico. Verranno inoltre considerati i fattori di rischio per possibili ritardi di sviluppo nonch√© discussi aspetti relativi alla diagnosi, con presentazione di strumenti di valutazione dello sviluppo linguistico e per l' individuazione di ritardi e disturbi nell'area del linguaggio con proposte di protocolli e percorsi di intervento.