Obiettivi formativi

- Analisi del contesto sanitario e contributo della psicologia ospedaliera in un modello biopsicosociale

Programma e contenuti

·Cenni storici sulla nascita e lo sviluppo della psicologia della salute

·Variabili cognitive ed emozionali come modulatori dei comportamenti rilevanti per la salute

·Aree di intervento dello psicologo in ospedale

·La malattia

·Comunicazione medico-paziente

·Il contesto socio-culturale di riferimento del paziente

·Caregiver e contesto familiare

·Stress e strategie di coping

·Burnout negli operatori sanitari

·I problemi nella gestione clinica del paziente


Testi di riferimento

Testi obbligatori:

Bibliografia d'esame per frequentanti: selezione di alcuni capitoli tratti da:

-C.A. Ripamonti, C.A. Clerici (2008) Psicologia e salute. Introduzione alla psicologia clinica in ambito sanitario. Il Mulino

-C.A. Ripamonti (2015) Manuale di psicologia della salute. Il Mulino

Per i non frequentanti i due testi citati sono da preparare per intero.

La docente durante il corso fornirà indicazioni su eventuali articoli scientifici o capitoli di libri aggiuntivi da preparare per l'esame.

Modalità verifica apprendimento

Esame orale. Non è consentito rifiutare il voto ottenuto più di una volta. Lo studente è tenuto ad accettare la votazione conseguita nell'ultimo appello sostenuto.