Il Corso verte essenzialmente sui macrofunghi che vengono utilizzati a scopo alimentare o nutraceutico. Particolare attenzione viene rivolta alla corretta identificazione delle specie commestibili, soprattutto quando vi è una forte somiglianza con specie tossiche. Parte del corso è dedicato alla coltivazione dei funghi, pratica che ne permette un ampio uso in diversi campi.