Scopo del corso è fornire conoscenze di base relative ai diversi approcci metodologici (morfologico, biometrico, molecolare, floristico, vegetazionale, ecologico, filogenetico e biogeografico) utilizzati nello studio della biodiversità vegetale con particolare attenzione alla valutazione della qualità ambientale e alla sua conservazione attiva nell'agroecosistema.  

Saranno prese in esame le metodologie di studio dei diversi livelli della biodiversità (diversità intra-specifica, specifica, ambientale o delle comunità, di paesaggio) mediante lo svolgimento di attività pratiche di laboratorio e di campo oltre alla elaborazione dei dati.

Sarà rivolta particolare attenzione a casi di studio in cui viene utilizzata la biodiversità come parametro di valutazione della sostenibilità ambientale e della multifunzionalità dell'agroecosistema.