L'insegnamento è suddiviso in due segmenti. Il segmento di Geomorfologia applicata (6 CFU, docente prof. Luisa Pellegrini) e prevede il seguente programma: I fattori geologici delle forme del rilievo. La cartografia geomorfologica. Idromorfolologia. Suoli e paleosuoli. Il patrimonio geomorfologico. Applicazioni di dendrocronologia e dendrogeomorfologia. Il segmento Impatti geoambientali (3CFU, docente prof. Pier Luigi Vercesi) comprende: Valutazione di Impatto Ambientale (V.I.A.) e Studi di Impatto Ambientale (S.I.A.); Valutazione Ambientale Strategica (V.A.S.) e i campi di applicazione; Autorizzazione Integrata Ambientale (A.I.A.) e i campi di applicazione. Le aree protette (SIC, Parchi Nazionali, Regionali, Provinciali, Sovracomunali, PLIS, AREE natura 2000, Corridoi ecologici, ecc.). Definizione analitica delle caratteristiche geologico-geomorfologiche di specifici ambiti territoriali ai fini geoambientali. La risposta dei sistemi naturali agli interventi antropici